DEESUP PER AIRC

Sosteniamo la Ricerca con il Design

Scegli il design e sostieni la ricerca sul cancro

Siamo DEESUP, il marketplace per la compravendita di arredi di design usati e selezionati.

Per supportare la ricerca oncologica ospitiamo sul nostro marketplace una selezione di pezzi di design donati a Fondazione AIRC dai migliori brand del made in Italy come Arper, Artemide, B&B Italia, DePadova, Flexform, Flos, Kartell, Molteni & C, Pedrali e molti altri.

Ordinando i prodotti con l’icona “Deesup per la Ricerca AIRC” l’intero importo contribuirà a finanziare tre borse di studio triennali per giovani ricercatori.

logo

Scopri la selezione e supporta con noi la Ricerca Scientifica

SCOPRI I PRODOTTI

Perchè Io facciamo

Rendere il cancro sempre più curabile dipende dal lavoro dei ricercatori e dall'impegno di ciascuno di noi. La collaborazione di Deesup con AIRC nasce dalla volontà di creare valore sociale con una visione etica, in linea con il nostro Manifesto di sostenibilità.

C'è anche un impegno morale che ci spinge a condividere la missione di AIRC: contribuire ad accelerare i progressi della ricerca oncologica per migliorare il benessere e la vita delle persone. Da qui nasce l'iniziativa Deesup per AIRC che promuove la ricerca celebrando il design.

image

Fondazione AIRC

Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro dal 1965 sostiene progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Conta su 4 milioni e mezzo di sostenitori, 20.000 volontari e 17 comitati regionali che garantiscono a oltre 5.000 ricercatori le risorse necessarie per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al paziente. In 55 anni di impegno AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e settecento milioni di euro per il finanziamento della ricerca oncologica.

image

Una storia da ricercatrice

Manuela Sollazzo, 33 anni, è una delle ricercatrici che AIRC ha sostenuto tramite una borsa di studio. Nata in provincia di Reggio Calabria, Manuela Sollazzo si è trasferita poi a Bologna dove si è laureata in biologia della salute nel 2014. La prematura scomparsa di una persona cara l'ha convinta a dedicarsi alla ricerca oncologica. Riuscire a dare un contribuito, anche se piccolo, è la motivazione più grande che la spinge a fare questo lavoro.

Il suo progetto è volto a caratterizzare e inibire alcune vie di segnalazione attivate nelle cellule tumorali dopo il trattamento con le terapie attualmente disponibili e che molto spesso non riescono a eradicare completamente la progressione tumorale. “Spero che questo studio porti allo sviluppo di nuove terapie combinate facilmente traslabili nella pratica clinica.”

image

Sostieni la ricerca con il design
Entra nella community di Deesup e coinvolgi altri appassionati di design come te.

SCOPRI I PRODOTTI
virgolette

Come azienda vogliamo creare valore sociale, contribuire alla ricerca scientifica è una delle strade che abbiamo scelto di percorrere. Un onore per noi lavorare con Airc

VALENTINA CEROLINI, CEO @deesup
DANIELE ENA, COO @deesup

virgolette

Entra nella community di Deesup e scopri il design per sostenere il ricerca

Ho letto e accettato l’informativa sulla privacy

Hai già un account? Accedi